Immagini

Ieri sera chiacchieravo con un mio amico fotografo, mentre partecipavo ad una sua mostra qui in zona.
Lui è abbastanza conosciuto, anche se fatica a mantenersi con l'attività di sola fotografia.
Sono anni che pratica questo lavoro, soprattutto ai concerti.
Ha avuto la fortuna di fotografare un concerto dei Led Zeppelin nel 1971 e era presente anche al concerto dei Deep Purple a Montreux, proprio quello che a causa di un incendio diede origine alla canzone "Smoke on the water".
Ha fotografato anche un sacco di artisti di musica jazz, soprattutto in bianco e nero.
Parlando con lui, vedendo i sacrifici che fa e le difficoltà che incontra a mantenere l'attività, mi viene sempre più da pensare che anche il copyright dovrebbe essere ancora più rispettato, soprattutto su internet


La foto l'ho presa dal suo sito, mi sa che la prossima volta che lo vedo dovrò offrirgli una birra

17 commenti:

franco battaglia ha detto...

Io le mie le lascio libere su Flickr.. (eccerto, mettece pure il copyright che ce la fila pe rubbattele..)

giardigno65 ha detto...

and fire in the skyyyyyyyyyyyyyyy

UnUomo.InCammino ha detto...

Sono andato a vedere le foto di feste nozze.
Sono sempre bellerrimissime le donne alle nozze.
E' anche un luogo unglamorous per i fotografi, quella "roba" da fare per il pane e salame.
Così puoi vedere se c'è uno spirito artistico, ironia, qualche capriccio irrazionale...

Angelo.G ha detto...

E' una delle ragioni per cui non metto quasi mai immagini nei miei post. Però una volta ho chiesto il permesso per una foto scattata da un altro blogger e l'ho ottenuto. Chiedere il permesso per ogni immagine diventerebbe troppo impegnativo, quindi ho risolto evitando.

Charlie Brown ha detto...

@ Francobattaglia

io pago anche per convincere le persone a guardare le mie ;-)

Charlie Brown ha detto...

@ giardigno65

che canzone !!!

Charlie Brown ha detto...

@ UUIC

Io vorrei diventare fotografo di pinup e auto d'epoca

Charlie Brown ha detto...

@ Angelo G

Normalmente io tendo a prendere foto non protette da copyright, ragiono basandomi su me stesso.
Se pubblico una foto e qualcuno la usa, ne sarei più che lusingato.
Certo se poi su quella foto ci guadagnano mille mila euri allora un po' rosico

Angelo.G ha detto...

Come fai a capire se sono o no protette da copyright?

E se usassero una tua foto a scopo intimidatorio tipo una mamma che dice al figlioletto "finisci la minestra o chiamo il babao" mostrandogli un tuo autoscatto?

p.s.: io mi sto portando dietro i sensi di colpi per non aver ancora aggiornato i miei filmatini di Origami Land con i nomi di chi ha progettato gli origami che ho adoperato e a cui ovviamente non ho ancora chiesto il permesso di usarli.

Francesco ha detto...

Guarda, qualche post fa scrivevo della concorrenza come elemento impoverente le persone. Lo stesso vale per la tecnologia e internet se ci pensi... il tuo amico fa fatica a svangarla, un tempo sicuramente meno

Sara ha detto...

figurati che hanno "rubato" pure le foto a me!

Silver Silvan ha detto...

Povero Braccio di ferro, gli hanno fregato le foto di Olivia. Sarà stato quell'antipatico di Timoteo?

Charlie Brown ha detto...

@ Angelo G

se usano una foto mia per spaventare i bambini voglio essere pagato di sicuro !!!

Charlie Brown ha detto...

@ Francesco

hai perfettamente ragione, dovrebbero mettere dei limiti, soprattutto per chi ci vive con queste cose

Charlie Brown ha detto...

@ Sara

ma le avevi copyrightate?

Anonimo ha detto...

``...era presente anche al concerto dei Deep Purple a Montreux, proprio quello che a causa di un incendio diede origine alla canzone "Smoke on the water".

I Deep purple erano spettatori del concerto.
Suonava Frank Zappa con le Mothers of invention.

Sandro59.
``

Charlie Brown ha detto...

@ Sandro59

Hai ragione, me lo aveva anche detto. Ma io con la memoria e la storia sono sempre stato una bestia :-(