Gratta e vinci

Ho un gratta e vinci
A dire la verità ce l'ho da tre settimane
E' lì, nell'aletta parasole della macchina.
Tutti i giorni mi dico che devo ricordarmi di portarlo a casa e grattare, per tentare la sorte.
Per diventare ricco, perchè ormai è una delle poche possibilità di arricchimento che rimangono.
A dire la verità ne avrei anche un'altra, ma è in fase embrionale e non mi va di sbilanciarmi
Ad ogni modo il gratta e vinci è ancora lì, nell'aletta parasole
Potrei grattarlo direttamente in macchina, ma sarei scomodo e poi vuoi mettere con il piacere di sedersi in casa, cercare una moneta e poi iniziare a grattare accompagnando la cosa con gesti scaramantici?
Data la mia fantastica memoria, temo che il gratta e vinci rimarrà in macchina ancora per molto tempo.
Potrei sempre utilizzarlo come merce di scambio con l'eventuale agente intenzionato a propinarmi la prossima multa, ma sicuramente me ne dimenticherei e mi verrebbe in mente proprio mentre sto stracciando il verbale.
Rimane quindi solo l'opzione del trasporto in casa e della successiva attività di grattaggio (si può dire grattaggio?)
Vabbè, se prossimamente non mi vedrete più, sapete il perchè

8 commenti:

Sara ha detto...

Ecco che uno appena diventato miliardario e già si dimentica degli amici...

Charlie68g ha detto...

NO NO, ecchediamine
vi aspetto tutti a casa per fare una bella mangiata insieme.
Porta anche l'asina ;-)

Birraesentimenti ha detto...

hihihi daiii grattalo!! siamo tutti curiosi... puoi vuoi mettere! dopo ti sposo più volentieri ........ ;)

Charlie68g ha detto...

mi piace questo tuo sentimento incondizionato :-*

duhangst ha detto...

In bocca al lupo.

Baol ha detto...

Quando li gratto io esce fuori la scritta ci devi altri 5 euro

Charlie68g ha detto...

duhangst
crepi il lupo ;-)

Charlie68g ha detto...

Baol
devo ancora grattarlo, ma se dici così mi metti paura