Noi uomini di montagna

Noi uomini di montagna non siamo soliti scrivere i nostri accordi su un foglio di carta e poi firmarli in calce.
Noi uomini di montagna ci fidiamo di più della parola data e di una stretta di mano, meglio ancora se il tutto viene suggellato davanti ad un bottiglia di rosso e ad un bel piatto di salumi e formaggi nostrani.
E' per questo che se qualcuno viene meno alla parola data, da noi, cessa di esistere, o per lo meno perde di importanza.

6 commenti:

Ale ha detto...

Non fa una piega. :)

(Ma la Dany come prende questi ragionamenti montanari???) XD XD XD

Charlie68g ha detto...

Devi chiederlo a lei
Io sono troppo impegnato ad allacciarmi gli scarponi :-D

Maury ha detto...

Una volta suggellavano i contratti con una stretta di mano, oggi devi per forza mettere nero su bianco e sperare di non prenderlanela nel.....
Maury

Charlie68g ha detto...

devi anche ricordarti di leggere per bene tutte quelle scritte minuscole riportate nel retro dell'ultima pagina ;-)

marco ha detto...

Che bello trovare qualcuno che si definisce uomo di montagna. Anch'io lo sono, anche se purtroppo vivo da tanto tempo in pianura. Non per niente gli alpini si distinguono dagli altri :-D

Charlie68g ha detto...

Grazie Marco, lo considero davvero un complimento, soprattutto se detto da te.