On error

Prendo spunto dal post di ieri di Kermitilrospo per rispolverare alcuni ricordi

Io non avevo il commodore 64, ma lo zx 80
Mi piaceva perchè era meno conosciuto e perchè aveva dei bellissimi tasti in gomma (solo più avanti mi sono accorto che quei tasti in gomma erano si piacevoli al tatto, ma rallentavano la velocità di digitazione)

Ricordo le giornate passate davanti a quel computer a editare programmi, i primi proprio semplici, poi via via più complessi.

Il dover numerare tutte le righe per dargli un ordine di esecuzione
L'inserimento di una riga di comando che, in caso di errore, ti dicesse da dove ripartire
Il comando era molto semplice "on error go to" e poi specificavi il numero della riga da cui ricominciare

Ecco, ora io mi sento un po' come quel comando, solo che non mi è stato detto da quale riga ricominciare





17 commenti:

UnUomo.InCammino ha detto...

> rallentavano la velocità di digitazione

Le tastiere qwerty avevano una disposizione che era stata appositamente studiata per rallentare la digitazione.

Beh, il primo passo positivo è rendersi conto che... c'è un processo in corso per ricominciare.
:)

Charlie Brown ha detto...

@ UUIC

si, devo solo trovare il numero di riga giusto, o aggiungere nuove righe di comando

Anonimo ha detto...

Mio fratello aveva il commodore 64!
MI ricordo ancora i programmi su cassetta... alcuni programmi li scrissi anche io (sotto la guida del fratellone).
Pero' io ho cominciato davvero molto piu'avanti, con un altro dei computer di mio fratello, un Olivetti (credo IBM qualcosa...). E ho cominciato in TurboPascal! Ah, bei tempi quelli...

Ce l'hai ancora lo zx80?

Ciao,

B.

Francesco ha detto...

uscirono tra il 1983 e il 1984.

ricordo che presi in prestito in biblioteca dei manuali di programmazione.

in realtà mi piacevano le cassette per i giochi.

e comunque il 64 era meglio dello spectrum.

per quanto riguarda l'analogia con la tua vita attuale.... penso che tu ti riferisca alle problematiche di lavoro, o di sospensione dal lavoro.... come non capirti....

kermitilrospo ha detto...

comunque il post è del rospo non dell'alligatore... Animal Error! Goto 10

Charlie Brown ha detto...

@ B

Purtroppo no, si è perso in uno dei numerosi traslochi che ho fatto :-(

Charlie Brown ha detto...

@ Francesco

ma vuoi mettere??? lo zx potevo portarmelo anche in camper !!!

Charlie Brown ha detto...

@ Kermitilrospo


aaaarrrrghhhhh che errore madornale !!!!
che faccio?
riavvio?

Marina Luciani ha detto...

Riavvia.
Che fa sempre bene! :-)

Federica ha detto...

Essendo io negata con i computer non ho ben capito di che parli... ma ho inteso la metafora.... io procederei a tentoni: a forza di provare qualcosa ne uscirà fuori! Se no chiedi aiuto a chi ne sa più di te

Silver Silvan ha detto...

Sembra un rimedio contro la stitichezza.

Charlie Brown ha detto...

@ Marina

Riavviato :-)

Charlie Brown ha detto...

@ Federica

non si procede a tentoni, occorre usare metodi scientifici, identificare il tasto di spegnimento e tenerlo premuto per alcuni secondi

Charlie Brown ha detto...

@ Silver Silvan

fatico a trovare similitudini

Silver Silvan ha detto...

A forza di provare qualcosa ne uscirà fuori!? Devo farle un disegno?

Charlie Brown ha detto...

@ silver silvan

riuscirebbe poi a postarlo?
il disegno intendo :-)

Silver Silvan ha detto...

Ahahahah, no! Beccata!