La febbre del sabato sera

Anche se ha preso sembianze diverse, esiste ancora.
Il sabato sera bisogna uscire, ci si deve divertire.
Ci si deve rifare della settimana passata a lavorare.
Salvo che poi le serata si riducano sempre a aperitivi, cena al ristorante, giro di mojito e , se ti sei devastato abbastanza, discoteca.
Con le solite lamentele comuni, che questo paese non offre nulla.
che in qualunque altrove si sta meglio.
che prima o poi si andrà via
via da chi?
via da dove?


è un periodo strano questo
sto allontanandomi da tutto e da tutti
come per dover distruggere, per poi rinascere
in compenso ho ritrovato il mio amico Cavez :-)


15 commenti:

Debora ha detto...

....è quando ci si allontana da tutto e da tutti che si fanno sabati sera devastanti sperando che ci allontanino, ma poi siamo sempre qua e non hanno cambiato il punto di vista delle cose, perchè forse non ci dobbiamo allontanare da tutto e da tutti, ma da quella parte di noi stessi che ci incatena a un qualcosa in cui non ci riconosciamo più e se guardi bene, se tieni legata a te questa parte di te, vedrai che è il tutto e tutti che si allontanano, e ti perdi quel sapore che avevi finalmente trovato e non gusterai più....
....pensaci....

Sara ha detto...

Un sabato sera così è quello che mi ci vorrebbe un po'a me....

CharlieB. ha detto...

Ritrovare un amico è sempre una gran vittoria! Che poi il sabato sera sia sempre il solito dueppalle a tracannare e unzunzare...beh pò esse! Io, da vecchia ciabatta pigrosa qual sono, ho abdicato tutto l'ambaradan. Non che cambi molto...ma ho meno postumi! ;)

Charlie68g ha detto...

a dire la verità è un mese che passo i sabati sera a casa.....

CharlieB. ha detto...

Ah beh allora spero un mojito alla mia sia stato fatto! (a non capire una fava son bravissima, devastazioni o meno!) ;)

pOpale ha detto...

Leggendo il tuo post mi è venuta nostalgia del sabato ... :)

duhangst ha detto...

Sabati... Quanto li ho amati e a volte anche maledetti... Ora cerco un pochino più di calma.

jocker ha detto...

Meno male che non siamo tutti uguali.. :)

Macy ha detto...

Non esco il sabato sera da moooolto tempo. In compenso domenica mi sono capottata di passiti con la scusa di trovare l'abbinamento perfetto con la mia nuova torta al cioccolato.

Maraptica ha detto...

stai fresco a farti i sabati sera se dentro c'hai l'anima in lutto, e non mi riferisco a te eh, è solo un pensiero ad alta voce. Io mi faccio certi sabato sera da casalinga... e sto così bene!!! :)

Baol ha detto...

Io un sabato sera così non lo reggerei..

AZ ha detto...

E poi vai via, attraversi mezzo mondo e ti ritrovi a fare le stesse identiche cose intervallandole con le stesse identiche lamentele. Solo che, grazie all'astruso calendario islamico, ti devasti di giovedì perchè venerdì è vacanza.

Un cambiamento un po' misero...

mizaar ha detto...

il sabato sera faccio le crostate. è rilassante, molto zen. dovresti provare! :-D

Charlie68g ha detto...

con l'attività che mi contraddistingue in questo periodo potrei fare giusto le ragnatele :-(

mizaar ha detto...

però, charlie, quando ti trasmuti in spider man avvisaci! :lol: dai, poi passa tutto. tra poco è primavera e in primavera...