Scotta diti alla cordon bleu alla Charlie (si lo so che si dovrebbe dire dita, ma qui ci si lancia nella più ardita concessione poetico-culinaria)

Per preparare questo fantastico piatto dovete accendere il forno a 250°, anche se la ricetta dice di metterlo a 200.

Una volta introdotti i cordon bleu nel forno, cercate di dimenticarveli per circa 15-20 minuti (la ricetta parla di 8 minuti, ma non datele retta)

Allarmati dallo strano odore che esce dal forno, precipitatevi velocemente verso di lui e spalancate il portello.

Mentre estraete la teglia, lasciate scivolare a terra la presina e cercate di far cadere la teglia, che avrete il tempismo e la lucidità di afferrare al volo (la teglia) con la mano priva della presina.

A questo punto lanciate un primo urlo e mollate tutto, ma prima che la teglia tocchi terra, afferrate con entrambe le mani la teglia e posatela di nuovo sul forno.

I più esperti potranno deliziarsi dello sfrigolio che esce dalle vostre mani, che prontamente metterete sotto il lavandino, non dopo aver fatto in modo di aprire il rubinetto dell’acqua calda.

Lanciate un ennesimo urlo , chiudete il rubinetto dell’acqua calda e aprite quello dell’acqua fredda avendo cura di lasciare le mani sotto il getto per almeno 15 minuti.

Una volta affievolito il dolore la teglia si sarà raffreddata e potrete afferrarla tranquillamente e versare i cordon bleu nel piatto.

Gente, posso garantirvi che questo post ho fatto fatica a scriverlo.

10 commenti:

tantopercantare ha detto...

ah ah ah non riesco a smettere di ridere!!!

Charlie68g ha detto...

e io di urlare, ma non ha nulla a che fare con certi discorsi che si stanno facendo di là :-)

tantopercantare ha detto...

... ora ho capito!!! Il tuo neurone stava aggrappato ai consigli sul sesso di Farnocchia!!! Uomini, non sapete fare due cose contemporaneamente... Ora però sto esagerando ...;-)

Charlie68g ha detto...

azz, mi hai sgamato ...
uè smettiamola di avere tutti questi falsi pregiudizi su di noi maschietti.
ieri sono riuscito a scrivere un sms e a camminare senza scontrarmi con nessuno !!!!

Macy ha detto...

visti i risultati (recidivi peraltro) perchè non seguire la regola del grande Woody sui surgelati? "Cuocerli? E chi li cuoce? Io neanche li scongelo. Li succhio come se fossero ghiaccioli!"

Maury ha detto...

Non per curiosità....
Ma di che colore erano i cordon bleu? Mica si saranno bruciati? (Loro!) :-)
Maury

Charlie68g ha detto...

Maury
i cordon bleu erano marroncino scuro, ma è il colore giusto per i famosissimi cordon bleu alla charlie ;-)

Charlie68g ha detto...

Macy
ottima idea, non ci avevo pensato !!!
Però vuoi mettere la sensazine di cimentarsi ai fornelli e riuscire (prima o poi) a cucinare un piatto decente?

prettyinpink175 ha detto...

Terribileeeee!!!!
Io l'altra sera stavo cercando di emularti con un numero kamikaze nel tentativo di girare dei medaglioni di pesce nel forno senza estrarre la teglia dal forno, bensì infilando la mano senza guanto, convinta di avere la pelle coibentata. Al secondo medaglione, visto che la spatola necessitava di un ulteriore allungo da parte mia, ho pensato bene di munirmi del guantone, altrimenti adesso sarei più o meno nelle tue condizioni. Serve un po' di Foille? Non fare complimenti, eh? :)

Charlie68g ha detto...

Bisogna sempre pensare al lato positivo
ora non possono più prendermi le impronte digitali :-)