Davide Van de sfroos

Davide l'ho conosciuto la sera della notte rosa.
Si festeggiava il passaggio del giro d'Italia da Domodossola.
Tutte il paese era in festa, le vie del centro erano chiuse, ovunque c'erano concerti, balli, manifestazioni sportive.
Noi avevamo messo un tavolo davanti al negozio di Michele e stavamo festeggiando in compagnia di quantità industriali di affettati e vino rosso.
Ad un certo punto Davide è passato di lì insieme ad altri due ragazzi e noi lo abbiamo invitato a sedersi a mangiare con noi.
Quella sera è rimasto con noi al tavolo per due ore, ricordo che ha apprezzato molto il salame nostrano.
Ricordo anche che, ad un certo punto, mentre era sul palco a suonare, è stato interrotto da Tosco che gli stava portando un bicchiere di vino per dissetarsi.
Ci siamo poi reincontrati a Omegna, quasi due mesi dopo, ma le 4 bottiglie di vino e le 3 di amaro Mottarone, mi impediscono di avere immagini nitide di quella serata.
Non so se lui si ricorda ancora di noi, ma ogni volta che ripenso a quella serata un sorriso compare sul mio viso.

16 commenti:

Sole d'autunno ha detto...

Se di quella serata hai un ricordo sfuocato almeno quanto lo è la foto.. ;-)

Ale ha detto...

Charlie non ci credo, hai conosciuto il mittttico Davide????
Wow!!!!!
Grandeeeeeeeeee!!!! :D

Dany ha detto...

wow sono proprio tutta un fremito...cavoli sei riuscito a dormire quella notte?????

Bleah

Charlie68g ha detto...

Sole non sono io il fotografo
a dire la verità non mi ricordo chi sia stato a fare le foto
però mi ricordo una bottiglia di vodka al peperoncino :-)

Charlie68g ha detto...

Ale devo leggere del sarcasmo nella tua affermazione?

Charlie68g ha detto...

Amoooo
daiii è l'unico che canta nel dialetto simile al mio...
preferisci ascoltare i cori di montagna?
ho due cd con il best of della SAT

Dany ha detto...

Preferisco continuare a non ascoltarlo come ho fatto finora

Ale ha detto...

Charlie, ma quale sarcasmo???No no!
Io ho la Balera sul cellulare!!!! :D

Charlie68g ha detto...

grande Aleeeeeeeeeeeeeeeeeee :-)

Anonimo ha detto...

ah che tempi ... quando facevo il volontario alla Associazione Abbeveranti Cantanti Assetati.

Certo, più nobile quando abbiamo sedato la rissa a Omegna da noi medesimi causata... con Rovaletti

Charlie68g ha detto...

Per non parlare poi della fantaastica organizzazione del torneo di salto in alto con atterraggio su sacchi della spazzatura.
Ma dici che quest'anno ci chiamano ancora?

Dany ha detto...

senza parole :(

Ale ha detto...

Charlie dimenticavo...

http://gnamlovinit.blogspot.com/2008/01/concerto-di-dvds-il-21-aprile-al-datch.html

Buona giornata :)

Charlie68g ha detto...

Dopo questa mi sa che ti metterò nell'elenco degli amici con la A maiuscola ;-)

Ale ha detto...

Ahahahah troppa grazia S Gennaro! ;)

Charlie68g ha detto...

S. Gennaro?????