La leggenda del re pescatore (ma giuro che non è un momento down)


Ma tu l’hai mai letto Nitche?

Nitche dice che ci sono due tipi di persone al mondo, persone che sono destinate alla grandezza, come Walt Disney e Hitler, e poi ci sono quelli come noi.

Noi ci chiamava gli scarti di fabbrica

Siamo stuzzicati

A volte ci avviciniamo alla grandezza, ma non ci arriviamo mai

Siamo le masse senza valore

Siamo gli articoli usa e getta

Ci sbattono sotto i treni

Ci capitano i cibi avariati

Ci sparano per caso al supermercato…..

… hai mai la sensazione, che ti stiano punendo per i tuoi peccati?


15 commenti:

Insight ha detto...

A volte si. Nel caso credo di essere stato parecchio stronzo in una vita precedente. Si può scrivere "precedente"?
Poi il tipo non si chiamava Nietzsche?
O stiamo parlando di un altro?

jocker ha detto...

Ho scritto tempo fa diversi post su ciò.
La mia "condanna" è eterna: nella vita precedente devo essere stato un grande bastardone è quindi, nella vita presente, ne sto pagando le conseguenze!

pOpale ha detto...

La vera domanda forse è "ti senti in colpa per aver commesso qualcosa di particolare?" ;-)

ladywriter65 ha detto...

Al karma non si sfugge... dicono.
E Nietzsche era un frustrato.

Charlie68g ha detto...

@ insight
tutte quelle consonanti????
chissà che codice fiscale :-)
però dai, siamo noi persone comuni che mandiamo avanti il mondo, pur nel nostro anonimato ;-)

@ jocker
mi sa che qui siamo stati tutti degli stronzi in una vita precedente :-(

@ pOpale
No, ho sempre cercato di comportarmi nel miglior modo possibile, certo è difficile accontentare tutti

Charlie68g ha detto...

@ ladywrite65
benvenuta
ho sempre cercato di trattare bene il mio karma e quello degli altri e quindi non credo in debiti derivanti da vite precedenti

chaillrun ha detto...

Uhm punire, punizione ...non mi è mai piaciuta come parola: sa troppo di imposizione.Se devo espiare lo farò se lo voglio io.
Ma poi io avrò da espiare?
Naaa troppo B e troppo S ;))

Ci mancherebbe che fosse un momento down ;)

Charlie68g ha detto...

certo che non lo è
merito tuo :-*

chaillrun ha detto...

diciamo merito nostro ;)
facciamo 50 e 50 :)
bacio

Charlie68g ha detto...

mi piace il giusto equilibrio :-)
poi me lo dai dal vivo ?

pOpale ha detto...

Sapevo che non potevi aver fatto nulla di male! :)

chaillrun ha detto...

soprattutto,preparati, domani:)

Charlie68g ha detto...

@ pOpale
si, sono un buono, hai presente quelli che poi rischiano di passare per cogl... ?

@ amore
non vedo l'ora

chaillrun ha detto...

Si anche io! Vengo col Porsche Carrera che la Grace mi regala ;)

Sara ha detto...

Nietzsche ha scritto molto, purtroppo gran parte del materiale che è stato pubblicato, non costituiva il suo pensiero autentico, piuttosto bozze, appunti, citazioni altrui, se non che quando è morto sua sorella ha messo mano in modo arbitrario alle sue opere.
In Italia l'opera di due grandi studiosi , Giorgio Colli e Mazzino Montinari, ha restituito i testi autentici emendandoli dalle aggiunte unilaterali e strumentali.
http://www.centronietzsche.net/